Curiosità

Mai lavare il pollo prima di cucinarlo: vi spieghiamo il perché!

Mai lavare il pollo prima di cucinarlo: vi spieghiamo il perché!

Alcune delle abitudini più diffuse e consolidate nella nostra vita quotidiana, si possono rivelarsi talvolta inutili o addirittura dannose.

Per esempio: la maggior parte di persone che prepara un pollo per essere cucinato, usano lavarlo accuratamente sotto l’acqua corrente prima di cominciare le procedure di cottura. Ebbene, sappiate che queste persone compiono un’azione assolutamente sbagliata!

Il pollo non andrebbe mai lavato prima di essere cucinato

La carne di pollo infatti, non andrebbe mai lavata prima di essere cucinata, anche se molti di noi lo fanno per rimuovere la sporcizia o il grasso in eccesso: in realtà questa operazione facilita la contaminazione batterica di tale alimento.


Essendo il pollo un uccello, risulta un animale immune a diversi batteri estremamente dannosi (se non mortali) per l’uomo: tra i tanti ricordiamo il tetano, il campylobacter e la salmonella. Risulta quindi comune che la carne di queste creature abbia tali batteri i quali, se sottoposti a una corretta cottura, non sopravvivono e possono dunque non risultare dannosi per la nostra salute.

Come mai non bisogna lavarne la carne dunque? Semplice: lavando un pollo, l’acqua viene contaminata dai batteri e va a finire nel nostro lavandino, creando un notevole pericolo per la nostra salute. Al contrario della cottura, l’acqua non scalfisce minimamente queste microscopiche creature…

Come agire nel modo giusto?

Esiste dunque un modo più sicuro di trattare questo tipo di carne? Il pollo va immediatamente messo nel recipiente in cui verrà cotto e, per quanto riguarda mani e oggetti utilizzati in fase di cottura, vanno immediatamente lavate in modo estremamente accurato. Si tratta di una pratica da adottare anche quando si trattano uova e frutti di mare, anch’essi alimenti soggetti a batteri come la salmonella.

Ecco uno spot a riguardo che è stato diffuso dalla televisione inglese.

Stai sempre attento alla carne pollo: se infatti esso ha delle striature bianche potrebbe non essere buon segno…