Salute

Rimedio casalingo per alleviare il dolore alla sciatica!

Hai un dolore terribile che ti colpisce la schiena quando ti alzi dal divano?
Rimedio casalingo per alleviare il dolore alla sciatica!

Che si tratti di sedersi, sdraiarsi o anche camminare occasionalmente, il mal di schiena sta ostacolando la tua vita quotidiana?

Questo dolore di solito si verifica nella parte bassa della schiena e può estendersi alle gambe. Si verifica quando il nervo sciatico si irrita e la condizione è nota come sciatalgia.

Il dolore sciatico è debilitante ed atroce. In questo articolo, abbiamo compilato un elenco di un semplice rimedio casalingo che può aiutarti a gestire i sintomi della sciatica.

Qual è la funzione del nervo sciatico?

La sua funzione è quella di innervare i muscoli della parte posteriore del ginocchio e della parte inferiore della gamba. Inoltre, fornisce sensibilità alla parte posteriore della coscia, della gamba e della pianta del piede.

Cosa fa scattare la sciatica?

Il dolore sciatico è associato al sistema nervoso. È il risultato di una pressione eccessiva sul disco lombare. Altri fattori che contribuiscono includono l’infiammazione o l’irritazione del nervo sciatico da parte di un osso adiacente. Alcuni problemi di fondo causano anche la sciatica. Questi includono:

  • Crescita maligna
  • Infiammazione che provoca sanguinamento interno
  • Infezioni correlate alla colonna vertebrale
  • Gravidanza


Questi sono alcuni fattori che scatenano la sciatica. Esploreremo ora i rimedi naturali che possono aiutare a gestire i sintomi della sciatica.

Rimedi per fornire sollievo dalla sciatica: Latte all’aglio

L’aglio ha proprietà antinfiammatorie. Quindi, può aiutare a ridurre l’infiammazione e il dolore associati alla sciatica.

Avrai bisogno di:

  1. 8-10 spicchi d’aglio
  2. 300 ml di latte
  3. 1 tazza d’acqua
  4. miele

Cosa devi fare

  1. Schiaccia gli spicchi d’aglio.
  2. Aggiungi il latte e l’acqua in una casseruola e aggiungi l’aglio schiacciato.
  3. Porta la miscela a ebollizione.
  4. Lascialo sobbollire, poi lascialo raffreddare per un po’.

Consuma il composto mentre è caldo. Puoi aggiungere alcune gocce di miele per il gusto.

Quanto spesso dovresti farlo?

Consumalo due volte al giorno.

N.B. Le informazioni fornite in questo articolo sono progettate per integrare, non sostituire, la relazione tra un paziente e il proprio medico. In caso di dolori forti e/o persistenti si consiglia sempre di rivolgersi a un medico.