Chi è Margherita Mazzucco, star de L’amica geniale che interpreta Lenù

Non aveva nessuna esperienza pregressa come attrice e con L'amica geniale ha segnato il suo esordio.

Chi è Margherita Mazzucco, star de L’amica geniale che interpreta Lenù

La serie TV firmata da Saverio Costanzo continua a confermarsi un prodotto di elevatissima qualità anche con questa seconda stagione iniziata con due puntate bellissime, commoventi, registicamente elevate e ancora una volta estremamente fedeli ai romanzi di Elena Ferrante, ormai letti in tutto il mondo così come in tutto il mondo è diventato un successo la trasposizione televisiva firmata HBO.

Due talentuose attrici emergenti

Margherita Mazzucco e Gaia Girace interpretano rispettivamente Elena Greco (detta Lenù) e Lila Cerullo, le due protagoniste della vicenda che racconta la loro storia d’amicizia e le loro vicissitudini nell’arco temporale di una vita intera.

Per il ruolo della protagonista Lenù (così come per quello di Lila) il regista Saverio Costanzo, figlio del noto conduttore televisivo, ha deciso di non scritturare attrici navigate ma ragazze senza esperienze lavorative di questo tipo decise a cogliere l’opportunità di entrare a far parte di questo grande progetto. È così che la giovane Margherita è stata scelta e ad oggi si ritrova sotto i riflettori; e anche naturalmente per la sua bravura, che non passa inosservata agli occhi dei telespettatori.

La riservatezza

Mentre la collega Gaia Girace sembra fortemente determinata a imporsi nel mondo dello spettacolo, Margherita sembra invece cercare di tenersi lontano dalle luci della ribalta e condurre uno stile di vita perlopiù improntato alla riservatezza.

Per esempio, nemmeno il suo profilo Instagram è accessibile a tutti, ma privato. Ciò detto, pare invece che con Gaia abbia stretto un bellissimo rapporto d’amicizia e che sia rimasta con lei in stretto contatto, nonostante la collega viva a Vico Equense, a circa una cinquantina di chilometri da Napoli. Se non lo avete ancora fatto vi consigliamo di dare un’occhiata alla serie (e naturalmente di leggere i romanzi).

Le puntate sono fruibili inoltre sul portale internet della Rai. Ne vale davvero la pena! Al momento la seconda stagione è appena partita (la prima fu trasmessa a novembre 2018), e ne sono previste altre due.

Potrebbe piacerti anche