News

Coronavirus, sale nella notte il numero dei morti in Italia. Chi è e da dove viene la quarta vittima.

Purtroppo c'è una quarta vittima del virus COVID-19, si è spento nella notte ed era italiano.
Coronavirus, sale nella notte il numero dei morti in Italia. Chi è e da dove viene la quarta vittima.

Stiamo assistendo ad una scena che mai avremmo pensato potesse accadere: anche nel nostro bel Paese ci sono focolai del coronavirus COVID-19. Ad oggi siamo saliti ad un numero impressionante di contaggiati: ben 180, e questo numero è destinato a salire.

Si è spento nella notte

Secondo le fonti ufficiali della regione Lombardia, un uomo di 84 anni della regione di Bergamo si è spento nella notte. Era risultato positivo al test per il coronavirus, ma era stato ricoverato all’ospedale “Papa Giovanni XXIII” per altre patologie.

Purtroppo a stroncare la sua fragile vita è confermato che sia stato il coronavirus. L’uomo già sfiancato da un quadro clinico complesso non è stato in grado di combattere la malattia che ha preso il sopravvento.

La notizia

Il 24 febbraio 2020 la trasmissione italiana Agorà per prima da la notizia del decesso:


Terzo decesso in Lobardia e quarto a livello nazionale.

Attilio Fontana, assessore al Welfare dà così l’annuncio di questa tragica morte:

Purtroppo c’è stata una terza vittima in Lombardia questa notte. È deceduto un uomo di 84 anni che era stato ricoverato nelle scorse ore .

L’assessore ha inoltre precisato:

“Si tratta di vittime e quindi va attribuito loro rispetto. Si tratta comunque di persone che avevano un quadro clinico già piuttosto compromesso e la polmonite Covid-19 si è andata ad aggiungere a questo quadro complesso”.

L’Italia è ora al terzo posto tra i Paesi europei per numero di persone contagiate. Siamo a 180, ma le autorità continuano a rassicurare la popolazione sostenendo di avere sotto controllo la situazione.