Curiosità

La cosa più assurda non è la proposta di matrimonio, ma è che lei abbia detto sì.

Giusto qualche tempo fa parlavamo di alcune proposte di matrimonio piuttosto inconsuete, divertenti o comunque fuori dalla norma.
La cosa più assurda non è la proposta di matrimonio, ma è che lei abbia detto sì.

Il web offre un’ampia panoramica che va dall’originale allo stravagante, offrendo sempre degli spunti davvero particolari e divertenti. Vlad Lungu, un ragazzo romeno, ha però deciso di fare le cose in grande, andando decisamente oltre i limiti del buonsenso: per chiedere alla sua ragazza di sposarlo infatti, ha creato una sceneggiatura degna del miglior film poliziesco. Il tutto ha richiesto un’accurata preparazione che ha fatto assomigliare il tutto a una vera e propria opera teatrale!

Una scena che sembra uscita da un film


Con l’aiuto di alcuni amici, vestiti con tanto di divisa della polizia e passamontagna, ha fatto fermare la ragazza mentre era a spasso per le vie di Brasov. Come prevedibile, la scena è curata nei dettagli e vede i finti poliziotti fermare Alexandra (questo il nome della futura sposa), arrestarla e farla mettere faccia a terra: la ragazza pare spaventatissima e molto scossa, oltre al fatto che non riesce a capire il motivo di questa azione così brutale nei suoi confronti. Un agente le ha poi chiesto cosa aveva nel bagagliaio e quando questo viene aperto, al suo interno vi era proprio Vlad, con un anello tra le mani!

Dal bagagliaio esce qualcosa di davvero incredibile!

Un modo piuttosto brusco per fare una proposta di matrimonio… la ragazza pare giustamente sconvolta ma, dopo qualche attimo di smarrimento si scioglie! Probabilmente Vlad conosceva bene la sua futura moglie e sapeva che questa trovata non l’avrebbe sconvolta oltremisura: parecchie donne (ma non solo!) sarebbero facilmente svenute davanti a quanto accaduto.

https://www.facebook.com/lungu.vlad.7/videos/1227179180650023/