Salute

Sindrome delle Gambe senza riposo? Ecco alcuni rimedi naturali per sbarazzarsene.

La soluzione alla sindrome delle gambe senza riposo.
Sindrome delle Gambe senza riposo? Ecco alcuni rimedi naturali per sbarazzarsene.

La necessità di avere sempre le gambe in movimento ha un nome: Sindrome delle Gambe senza Riposo. Si tratta di una situazione fastidiosa poiché rende difficile riposarsi e dormire.

Quali sono i sintomi? Prurito, dolore, bruciore, ma addirittura temere il momento di andare a letto, poiché sarà impossibile prendere sonno. Esiste una soluzione? Ci sono alcune tecniche che potreste provare per alleviare questa condizione. Vediamole insieme.

Impara a capire il tuo sonno

Tenete un diario in cui registrate gli orari in cui andate a dormire e in cui vi svegliate, cosa provate quando andate a letto. In questo modo imparerete a capire il momento migliore per provare a rilassarvi.

Tenete un diario giornaliero

Oltre alla registrazione delle vostre notti, scrivete su un diario l’organizzazione della vostra giornata. Cercate di capire se vi conviene mangiare a determinate ore, piuttosto che in altre, magari cenare più presto, o avere una routine prima di coricarvi.

Provate la meditazione e lo yoga

Una soluzione potrebbe essere anche quella di imparare tecniche di meditazione e di yoga. Potreste anche giovare da bagni caldi, o una doccia bollente: tutto quello che può esservi utile per svuotare la mente. Perché? Perché avere dei sintomi cronici aumenta i livelli del cortisolo nel nostro organismo e questo induce a un maggiore stress.

Stretching

Quando sentite le gambe “muoversi”, tese, fate un po’ di stretching. Soprattutto prima di dormire questo aiuta a rilassare ulteriormente i muscoli e allevia i sintomi della vostra sindrome.

Vietato il caffè


Eliminate caffè o qualsiasi bevanda con caffeina o teina. Questi elementi aumentano solo i sintomi del vostro problema, quindi dovreste evitarli almeno per un po’.

Sali di Epsom

I Sali di Epsom aumentano il rilassamento grazie ai loro profumi, soprattutto quello alla lavanda. Potete usarli nel fare un bagno o per un pediluvio.

Impacchi caldi e freddi

Inumidisci degli asciugamani e fai impacchi alle gambe. Non per tutti funziona la stessa cosa, quindi a fine giornata prova sia degli impacchi caldi, sia quelli freddi e vedi cosa funziona per te.

Stancati

Stanca il tuo corpo facendo lunghe passeggiate o attività fisica, sia durante il giorno, sia appena prima di dormire.

Distraiti

Occupa il cervello impegnandoti in qualche hobby. In questo modo allevierai almeno la sensazione di timore prima di andare a dormire.

Durante un viaggio: tieniti impegnato

Se il problema si presenta mentre siete in viaggio è bene avere con voi una distrazione, magari delle parole crociate o un buon libro.

Queste non sono soluzioni definitive, ma potrebbero davvero aiutarvi a ritrovare il sonno.