News

Viene multato dopo aver fatto la spesa. Ma c’è un motivo ed è molto particolare.

Un uomo è stato multato dopo essersi recato al supermercato per acquistare....
Viene multato dopo aver fatto la spesa. Ma c’è un motivo ed è molto particolare.

In un momento particolarmente difficile come quello attuale per via dell’emergenza coronavirus è importante non sottovalutare la situazione e rispettare le regole.

A partire dalle distanze di sicurezza, fino ad arrivare alle uscite per comprovate necessità, i controlli sono sempre più serrati al fine di tutelare la salute dei cittadini.

Uomo multato dopo aver fatto la spesa: i motivi

In seguito all’emergenza coronavirus il governo ha dovuto adottare una serie di misure restrittive volte a contrastare la diffusione del virus. In tal senso è fondamentale restare a casa e uscire solamente per necessità, come il lavoro e per fare la spesa.

Proprio dopo essere uscito dal supermercato, un uomo di Vigliano, in provincia di Torino, ha dovuto fare i conti con una brutta sorpresa. Come si evince da La Stampa, infatti, i carabinieri gli hanno fatto una multa per un ammontare pari a 102,50 euro.

Ma cosa è successo? Ebbene, l’uomo si era recato al supermercato per comprare solamente tre bottiglie di vino. Una motivazione non ritenuta valida da parte dei carabinieri.


Come spiegato dal comando dell’Arma: “Non conta l’importo della spesa, si può acquistare anche solo un po’ pane, della carne, o dell’acqua, ma tre bottiglie di vino non possono certo essere considerate una necessità”.

La spesa ai tempi del coronavirus

In attesa di scoprire fino a quando durerà il lockdown, sul sito del ministero della Salute sono riportati alcuni consigli utili su come fare la spesa ai tempi del Covid-19.

Assieme alla Federazione Italiana Cuochi, FIC, nell’ambito di un Protocollo di Intesa, infatti, sono stati realizzati dei video su come fare una spesa intelligente e bilanciata.

Alessandro Circiello, chef ed esponente della FIC, ad esempio, consiglia di acquistare soprattutto prodotti di stagione, prediligendo frutta e verdura, ma anche uova, formaggi e yougurt.

Per quanto riguarda l’aspetto igienico, invece, si raccomanda di buttare il sacchetto utilizzato per fare la spesa e lavare frutta e verdura prima di sistemarla nel frigorifero.

Si ricorda, inoltre, che il Covid-19 si trasmette attraverso le goccioline o in seguito al contatto con le mani. Proprio per questo motivo è fondamentale lavare accuratamente le mani e rimanere a distanza dalle altre persone almeno un metro.