Il segreto per fare il caffè come Cannavacciuolo. Ecco cosa aggiunge nell'acqua lo chef per renderlo speciale.

Un caffè con la moka degno di uno chef stellato!

Il segreto per fare il caffè come Cannavacciuolo. Ecco cosa aggiunge nell'acqua lo chef per renderlo speciale.

Nonostante sia uno dei più grandi chef italiani, Antonino Cannavacciuolo condivide tutti i suoi segreti e non disdegna nemmeno un ottimo caffè con la moka. Vediamo quindi quali sono i segreti per rendere un caffè casalingo perfetto e degno di un ristorante.

I Segreti per fare un buon caffè

La prima scelta da fare per avere un caffè ottimo è la miscela giusta. Lo chef ha scelto Lollo, prodotto dall’azienda napoletana Dical Srl, una delle migliori miscele arabiche sul mercato. Ma non è tutto, bisogna avere anche esperienza per trovare la miscela giusta, perché una di qualità scadente si riconosce subito.

Se potete, scegliete direttamente un caffè in chicchi, per non alterare le proprietà del caffè fino al momento della tostatura. Questo comporta avere un macinino, meglio se a manovella: sentirete subito quanto sarà diverso il vostro caffè, soprattutto dal profumo perfetto che emanerà.

Nella preparazione della moka ci sono le proporzioni giuste da rispettare. Non superate la valvola nella parte superiore della caldaia nel momento in cui aggiungete l’acqua. Questa, poi, dovrà essere minerale e il più pura possibile. A temperatura ambiente. Il caffè va aggiunto, invece, poco alla volta fino a creare una montagnola. Un caffè con la moka non sarà mai simile a quello del bar, ma è proprio questo il bello. 

Dopo aver messo acqua e caffè nella moka, stringi bene e metti il fuoco basso sul fornello. Nel momento in cui inizia a gorgogliare, spegni il fuoco e alza il coperchio: eviterai così che si formi una brutta condensa che andrà a rovinare il risultato. Mescola un poco prima di versare e il gioco è fatto.

Ovviamente anche la moka ha bisogno di essere tenuta con cura per produrre un buon caffè. Non usate saponi aggressivi e elimina gli accumuli di calcare solo con un po’ di aceto. Non sottovalutare l’importanza della guarnizione che garantirà un risultato perfetto.

In conclusione: come fare un buon caffè con la moka

  • Scegli la migliore miscela
  • Se possibile, usa i chicchi di caffè
  • Usa acqua minerale
  • Riempi la caldaia fino alla valvola
  • Metti la giusta quantità di caffè nel filtro
  • Avvita bene la moka
  • Metti la macchina su fuoco lento
  • Servi in tazze bollenti

, ,

Potrebbe piacerti anche: