Curiosità

Questo canale parigino è stato svuotato dopo 200 anni: cosa hanno trovato all’interno? Le Foto

A Parigi è stato svuotato un canale dopo 200 anni e non potevano credere ai loro occhi.
Questo canale parigino è stato svuotato dopo 200 anni: cosa hanno trovato all’interno? Le Foto

Il canale di Parigi Saint-Martin è stato svuotato per una pulizia approfondita. Una manutenzione semplice, ma che ha rivelato tesori nascosti dagli anni e dal fango sul suo fondale.

Cos’è riemerso dal canale parigino Saint-Martin

Nel corso della pulizia del famoso canale Saint-Martin a Parigi sono emersi reperti di ogni tipo. Il fondale non veniva pulito da circa 200 anni, così il corso d’acqua è stato prosciugato ed ha messo in mostra tutta la sua storia.

Il canale è piuttosto lungo: inizia nel bassin de l’Arsenal e termina collegandosi con il Canal da l’Ourcq e il fiume Ourcq. Si tratta di un canale che è stato aperto a tutti da non molto e questo ha contribuito fortemente al suo inquinamento. I rifiuti accumulatesi negli anni erano innumerevoli e hanno obbligato la città ad una prima pulizia nel 2001


L’acqua del canale era così inquinata da impedire di vedere il fondale. Inizialmente i rifiuti portati via sono stati tonnellate ed è stato evidente quanto fosse necessaria una pulizia approfondita. Prima di tutto, i pesci che vivono in queste acque sono stati spostati e, in seguito, è stato totalmente prosciugato il canale.

Solo il 7 gennaio 2016 è stato possibile terminare questo lungo lavoro, che ha messo in luce il contenuto del fondale fangoso. Ovviamente, negli anni i rifiuti accumulati erano davvero molti, ma gli addetti ai lavori hanno anche parlato di oggetti portati alla luce molto strani e particolari.

Sono state trovate lavatrici appartenenti agli ultimi decenni, una macchina, delle monete d’oro e addirittura due granate da 75mm risalenti alla Prima guerra mondiale.

Ciò che ha sconcertato tutti, è stato il numero immane di biciclette e motorini trovati sul fondo del canale di Saint-Martin. In tanti si sono chiesti come fossero finiti reperti simili sul fondo del canale e la popolazione ha seguito i lavori a bocca aperta.