Gossip

“Mi hanno licenziato senza spiegazioni!” Gerry Scotti nella bufera, cosa è successo?

Valerio Pino accusa pesantemente il popolare conduttore Gerry Scotti; ecco i motivi.
“Mi hanno licenziato senza spiegazioni!” Gerry Scotti nella bufera, cosa è successo?

Gerry Scotti è uno dei conduttori più amati di tutta la televisione italiana; colonna portante di numerosi programmi di successo, il presentatore de Chi vuol essere milionario? È stato recentemente accusato duramente.

Ma cosa è successo e chi è stato ad attaccare il mattatore della tv?

Valerio Pino accusa Gerry Scotti

La professionalità e la bravura di Gerry Scotti non è mai stata messa in discussione, ma oggi il settimanale Nuovo ha dato spazio ad una voce dissonante; tra le pagine del nuovo numero, infatti, c’è una pesante critica al popolare conduttore televisivo.

Stando a quanto si apprende, l’ex ballerino di Amici, Valerio Pino sarebbe stato licenziato senza alcuna spiegazione proprio durante il programma de La Corrida.

Sono stato licenziato senza alcuna spiegazione.

Il ballerino torna di nuovo a far parlare di sé, dopo esser salito alla ribalta della cronaca per le sue confessioni osè e le sue continue polemiche; all’epoca, le sue parole su quanto accadeva dietro le quinte Amici di Maria De Filippi avevano fatto tremare più di una persona.

Secondo quanto riporta il settimanale, Valerio avrebbe partecipato alla prima puntata de la Corrida, ma poi sarebbe stato licenziato senza avere motivazioni o spiegazioni; dopo cinque anni dall’accaduto, l’ex ballerino di Amici ha deciso di rompere il silenzio e chiedere un chiarimento proprio a Gerry Scotti.


Dopo la prima puntata sono stato licenziato senza alcuna spiegazione, vorrei un chiarimento con lui, con il direttore di produzione e con la vedova di Corrado… si sono presi la responsabilità di licenziarmi e adesso voglio sapere il perché.

Voglio avere un chiarimento con lui. Voglio sapere perché mi hanno licenziato.

“Si tratta di un complotto”

Già in precedenza, l’ex ballerino si era scagliato contro la televisione, rea di non volerlo più:

Si tratta di un complotto pieno di odio che subisco da troppo tempo. È giusto che anche il pubblico venga a conoscenza di tutta la verità!

Valerio ha cercato di lanciare un messaggio anche a Maria De Filippi:

Mi dispiace Maria. Siccome sei una persona buona e generosa, ora ti chiedo: perdonami. Ho sbagliato, sono umano… non sono perfetto. Ho chiesto scusa perché non è professionale innamorarsi durante il lavoro. Maria, però, impara a perdonare.

Ovviamente, il ballerino ha criticato anche Alfonso Signorini e Barbara D’Urso, rea di non chiamarlo nelle sue trasmissioni perchè da lei considerato solo un personaggio in cerca di visibilità.

Signorini si è legato al dito il fatto che non abbia voluto firmare un contratto per una trasmissione di Canale 5, che si chiamava Kalispera! Purtroppo è stato un flop. La trasmissione è stata chiusa dopo due puntate.

Non resta che attendere novità e vedere se Gerry Scotti risponderà all’accusa.