Cucina

Come preparare le tagliatelle alle zucchine e salmone affumicato? Una ricetta super gustosa e semplice da preparare

Un piatto da preparare anche in anticipo, sempre gustoso
Come preparare le tagliatelle alle zucchine e salmone affumicato? Una ricetta super gustosa e semplice da preparare

Un piatto sempre alla moda è la pasta al forno. Utile per non sprecare assolutamente nulla, può essere preparato in anticipo e poi riscaldato all’ultimo minuto.

In questo caso stiamo parlando delle tagliatelle zucchine e salmone affumicato. Dopotutto, chi non ama la pasta al forno? La cottura al forno che crea quella crosticina che fa da contraltare alla morbidezza della pasta e della besciamella: vediamo come si prepara.

Tagliatelle zucchine e salmone affumicato al forno

Ingredienti:

  • 500 gr di tagliatelle all’uovo fresche o secche
  • 3 zucchine medie
  • 400 gr di salmone affumicato
  • 1 cipolla bianca grossa
  • Olio, sale, pepe

Per la besciamella:

  •  1l di latte
  •  50 gr di farina
  •  50 gr di burro
  •  sale
  •  noce moscata
  • formaggio parmigiano grattuggiato

Per preparare la besciamella:

Far sciogliere il burro su fuoco basso. Una volta che si sarà sciolto completamente, spegnete il fuoco, aggiungete la farina e amalgamate il tutto versando poco alla volta il latte evitando di formare grumi.


Aggiungete sale, pepe e noce moscata, e il parmigiano se lo gradite, e fate cuocere a fuoco basso continuando a mescolare finchè non si sarà addensata abbastanza.

Per preparare il condimento:

Tagliate la cipolla e le zucchine a julienne. In una padella, fateli cuocere con olio, sale e pepe finchè la cipolla non inizierà a dorare. A questo punto aggiungete anche il salmone affumicato sbriciolato. Contemporaneamente iniziate a cuocere la pasta in acqua salata. Quando sarà pronta, scolatela e fatela saltare in padella con il condimento.

A questo punto, prendete una teglia e versateci sul fondo uno strato sottile di besciamella. Sopra di esso posizionate metà delle tagliatelle che avete preparato, spolverateci del parmigiano e coprite il tutto con altra besciamella. Fate un secondo strato uguale e coprite anche questo con parmigiano e besciamella. Finite il tutto con un filo d’olio.

Cuocete in forno già caldo a 200° per 30 minuti, finchè non noterete la formazione della crosticina.