Curiosità

Era Cristina Yang, l’amica di Meredith in “Grey’s Anatomy”: oggi ha 48 anni, ma il tempo per lei sembra non essere passato! Foto

"La persona" di Meredith oggi ha 48 anni.
Era Cristina Yang, l’amica di Meredith in “Grey’s Anatomy”: oggi ha 48 anni, ma il tempo per lei sembra non essere passato! Foto

In Grey’s Anatomy il rapporto tra Cristina e Meredith è non solo di amicizia, ma di estrema fiducia l’una per l’altra. “Tu sei il sole” ha detto Cristina a Meredith prima di abbandonare Seattle. Il loro rapporto ha segnato la vita di tantissime amiche in giro per il mondo che si sono identificate in loro, e nel momento della separazione il cuore di tutti si è un po’ spezzato.

Cristina è un personaggio forte e determinato, che spesso indossa una maschera per nascondere le sue debolezze. Ma con la sua migliore amica, la “sua persona”, è impossibile. La sua bontà e il dolore che si porta dentro emergono soprattutto nel momento in cui si prende cura di Izzie malata o quando consola George per la perdita del padre.

https://www.instagram.com/p/BWAlFXUAvXN/


È anche estremamente fedele nelle relazioni amorose, per esempio con Owen, o quando protegge Burke che non può operare. Un personaggio dalle mille sfaccettature a cui è facile affezionarsi e a cui ha dato vita la bravissima Sandra Oh.

Sandra Oh oggi, dopo Grey’s Anatomy

Dopo la fine della sua interpretazione in Grey’s Anatomy, Sandra Oh ha continuato a recitare, senza però riuscire a togliersi completamente di dosso il personaggio di Cristina. Nonostante abbia avuto altre parti importanti nella sua carriera, il suo volto sarà sempre affiancato a quello di Cristina e a Meredith. L’attrice lo sa bene. Sa anche che deve tutto a questa fortunata serie televisiva, ma non se ne fa un problema. 

“Non so se la gente smetterà mai di chiedermi se tornerò in Grey’s Anatomy! Ogni anno qualcuno vicino a mi dice: ‘Allora, ho sentito che stai tornando’. Quello che sto imparando è che Cristina fa ancora parte di quel mondoNon ho mai visto Grey’s Anatomy, anche quando ero coinvolta nella trama. Mi somigliava troppo e ho dovuto prenderne le distanze, soprattutto da quando ho avuto dei problemi a rivedermi sullo schermo. Ma sono felice che la serie stia andando bene”.