Salute

Guardare la televisione fa davvero male? Gli scienziati rivelano cosa succede se la guardi per più di 2 ore al giorno

Guardare troppo a lungo la televisione non fa bene al nostro corpo: vediamo le conseguenze.
Guardare la televisione fa davvero male? Gli scienziati rivelano cosa succede se la guardi per più di 2 ore al giorno

Gli studi parlano chiaro: chi guarda più di due ore di televisione al giorno ha una probabilità di vita più bassa della media.

Le università americane si sono dedicate a quest’ambito della ricerca arrivando a stimare come chi sta fisso davanti ad uno schermo per 4/5 ore al giorno abbia un tasso di mortalità più elevato del 15%, che aumenta al 47% se le ore arrivano ad esser sei o sette. Elementi importanti e da considerare da tutti gli appassionati del piccolo schermo.

America: il Paese dei televisori

Negli Stati Uniti si possono trovare tutti i migliori e peggiori paradossi. Sono stati i promotori di fast food e junk food, e sono diventati il Paese con il più alto tasso di colesterolo.

Hanno portato la televisione nelle case di tutti e hanno iniziato a guardarla sempre, con un elevato numero di televisioni pro capite. Poi alcuni studi hanno sottolineato come la visione di più ore consecutive di tv porti a morire prima.


L’80% della popolazione degli Stati Uniti guarda in media quattro ore di televisione al giorno, un numero elevatissimo che supera ampiamente tutto il resto del mondo.

Il problema sono le radiazioni?

Uno dei problemi di cui in molti si sono occupati quando si parla di televisione sono le radiazioni emesse dalla stessa. Sono queste la causa di un’aspettativa di vita più bassa? Sembrerebbe di no.

Nel tempo le case produttrici di televisioni hanno inventato dispositivi sempre più all’avanguardia per ovviare a questo problema, ma la verità sta altrove. La sedentarietà di chi guarda a lungo la televisione aumenta il rischio di malattie cardiocircolatorie.

Colpa della sedentarietà

La sedentarietà di chi ama guardare la televisione per più ore consecutive al giorno è una pessima abitudine da abolire. Sulla base di alcuni studi, guardare la televisione non comporta solo lo stare seduti nella stessa posizione per più tempo, ma anche la necessità di mangiare cibo spazzatura, bere alcolici e fumare.

Tutto questo porterebbe ad un numero più elevato di casi di infarto, ictus e malattie al fegato e reni. Se il comportamento persiste, il sistema immunitario si indebolisce, con una maggiore probabilità di ammalarsi.