Spettacolo

Lo chef Cracco e la clamorosa provocazione che ha fatto imbufalire i suoi clienti: di cosa si tratta?

La nuova idea dello chef stellato
Lo chef Cracco e la clamorosa provocazione che ha fatto imbufalire i suoi clienti: di cosa si tratta?

Lo chef stellato Carlo Cracco è di nuovo sulla bocca di tutti con una delle sue provocazioni. Nel suo ristorante a Milano ha iniziato a collaborare con l’utilissima app contro lo spreco “Too Good To Go” e sta servendo pizze ridotte di un terzo. Insomma, i suoi clienti si ritrovano a mangiare un piatto mezzo vuoto. Ovviamente sono scoppiate diverse lamentele tra i clienti del Ristorante Cracco in Galleria Vittorio Emanuele a Milano.

Lo chef Cracco provoca di nuovo i suoi clienti nel ristorante stellato di Milano

Il motivo per il quale lo chef Carlo Cracco si è lanciato in questa nuova provocazione, però, ha delle basi fondate questa volta. La lotta contro lo spreco di cibo è viva più che mai. Ha quindi provato a filmare le reazioni dei clienti che ordinavano una pizza normale e si vedevano servire una porzione quasi dimezzata. Le reazioni che ne sono scaturite sono state abbastanza intense. Cracco ha detto al riguardo:


Nel mondo un terzo del cibo finisce sprecato e così ho deciso di farlo capire ai miei clienti in modo simpatico”.

Si è trattato di uno scherzo per far passare un messaggio importante. Una provocazione che ha avuto una svolta ambientalista e attuale, in concomitanza con le campagne anti-spreco di “Too good to go“. Nella loro pagina ufficiale si legge:

“Ogni giorno ci troviamo di fronte a diversi problemi ma alcuni sono più facili da ignorare rispetto ad altri. A nessuno piace vedere il cibo gettato nella spazzatura, ma la realtà è che questo avviene comunemente ogni giorno e ogni secondo. Un giorno, alla fine di un buffet, abbiamo visto che un sacco di cibo buonissimo e ancora fresco veniva gettato via… Ecco allora che è nata l’idea di creare Too Good To Go!”

Domani, 29 settembre, verrà celebrata la giornata internazionale contro lo spreco, alla quale parteciperanno a Milano: Matias Perdomo (EXIT), Eugenio Boer (Bu:r), Claudio Sadler (Ristorante Sadler), Wicky Priyan (Wicky’s Wicuisine) e Nicolò Farias (Cocciuto).