Curiosità

Sapevi che l’acqua gassata ha diversi utilizzi alternativi? Ecco 8 trucchetti che davvero in pochi conoscono.

L'acqua gassata non solo disseta, ma ha molti altri benefici
Sapevi che l’acqua gassata ha diversi utilizzi alternativi? Ecco 8 trucchetti che davvero in pochi conoscono.

C’è chi ama l’acqua liscia e chi la gassata. Giornalmente, secondo gli esperti, bisognerebbe bere almeno due litri d’acqua per mantenersi sani e in salute. Ma sapevate che l’acqua gassata ha molti altri utilizzi oltre all’azione dissetante? L’acqua gassata è un’acqua minerale con anidride carbonica che viene aggiunta con un processo chiamato carbonatazione. Vediamo quali sono i molti modi con cui usare l’acqua con le bollicine.

Ecco perché l’acqua gassata non serve solo per dissetarsi

Cold water being poured into a glass.

Pulizia del viso

I minerali e l’anidride carbonica contenuti nell’acqua gassata la rendono perfetta per la pulizia del viso. Vi basterà fare dei bagni da una a tre volte alla settimana per vederne i benefici. Per le pelli miste o grasse si consiglia di immergere il viso in una ciotola con acqua gassata per 10 o 20 secondi. Per quanto riguarda le pelli normali e sensibili, invece, una volta alla settimana basta tamponare sul volto un batuffolo di cotone imbevuto nell’acqua.

Uso in cucina

La frittura con l’acqua gassata diventa più digeribile e voluminosa. I grandi chef la consigliano fredda da frigo per rendere la pastella cremosa e perfetta.

Pulizia acciaio e porcellana

Per pulire a fondo l’acciaio inox, la porcellana e le superfici cromate si può usare un panno bagnato in acqua gassata. L’anidride carbonica andrà in questo caso ad eliminare i batteri che si sono depositati sulle superfici. 

Pulizia stoviglie


Per eliminare lo sporco e le incrostazioni dalle stoviglie potete procedere in questo modo: versate nelle pentole dell’acqua del rubinetto e portatela a ebollizione. A questo punto versateci dell’acqua gassata e lasciatela riposare per dieci minuti, magari con del bicarbonato. Poi grattate dolcemente e vedrete che la pulizia risulterà semplicissima.

Cucchiaio di legno

Per riportare un cucchiaio di legno al suo vecchio colore, lasciatelo in ammollo in acqua gassata per una notte.

Fertilizzante

L’anidride carbonica contenuta nell’acqua gassata agisce come fertilizzante. Provate ad annaffiare le vostre piante una volta alla settimana con quest’acqua. 

Per i capelli

Se frequentate spesso la piscina sapete benissimo quanto sia dannoso il cloro. Lavandovi i capelli con l’acqua gassata andrete ad eliminare l’azione del cloro sulle lunghezze, mantenendoli belli e sani.

Mal di stomaco

Infine, l’acqua gassata è perfetta per ottimizzare una digestione difficile.