Curiosità

Sapevi che l’alcol può esserti utile in giardino? Ecco 4 trucchetti per utilizzi alternativi conosciuti da poche persone

Sapevate che alcuni alcolici sono perfetti anche per il giardinaggio?
Sapevi che l’alcol può esserti utile in giardino? Ecco 4 trucchetti per utilizzi alternativi conosciuti da poche persone

Lo sapevate che alcuni alcolici sono ottimi alleati anche per il giardinaggio? Entriamo nei dettagli e scopriamo assieme come utilizzare vino o birra per salvaguardare le proprie piante.

Alcolici e giardinaggio

Innanzitutto dovete sapere che alcuni alcolici sono perfetti per essere utilizzati come pesticida. Ideali per tenere lontani diversi tipi di insetti, è fondamentale diluire l’alcol con molta acqua altrimenti si rischia di bruciare le foglie. Ma non solo, l’alcol è ideale anche per eliminare le erbacce. Allo stesso tempo potete utilizzare l’alcol per pulire e disinfettare gli attrezzi da giardino. Se poi lasciate della birra in una lattina o un bicchiere accanto alla piante, potrete tenere lontani formiche e insetti.

Trucchi per innaffiare le piante


A proposito di piante, vi interesserà sapere come fare ad innaffiarle quando ad esempio ci si allontana dalla propria abitazione per andare in vacanza. Ovviamente ogni pianta ha delle proprie caratteristiche e per questo motivo necessita di un diverso trattamento. Vi sono comunque degli accorgimenti che vanno bene per tutti i tipi di piante.

Innanzitutto è bene ricordare che vi sono dei vasi che possono definirsi autoinnafianti. Si tratta di vasi che presentano un’intercapedine dove si deposita l’acqua. Prima di utilizzare questi vasi bisogna chiedere i consigli a un vivaista. In alternativa è possibile utilizzare dei flaconi di acqua complessata. Quest’ultimi sono dei flaconi di acqua in forma di gel che si rivelano essere molto utili soprattutto quando hanno una durata che varia dai 15 ai 20 giorni.

Tra le soluzioni utili si consiglia anche le coltura idroponica. Per innaffiare le piante mentre si è in vacanza, infatti, si può anche usare il metodo della bottiglia bucata. Non dovete fare altro che prendere una bottiglia di plastica, fare dei fori sul tappo e sulla base della bottiglia e riempire di acqua. A questo punto abbiamo visto assieme come fare per mantenere le proprie piante in vita mentre si è lontani da casa e come poter utilizzare gli alcolici. Come avete potuto notare sono sufficienti alcuni piccoli accorgimenti e nel dubbio potete chiedere sempre qualche consiglio in merito al vivaista, in modo tale da poter trovare la soluzione più adatta per ogni tipo di pianta.