Spettacolo

“Tu non mi usi!” Barbara D’Urso senza freni a Pomeriggio 5, la presentatrice perde le staffe e non le manda a dire: cosa è successo?

Barbara D'Urso in studio contro un ospite
“Tu non mi usi!” Barbara D’Urso senza freni a Pomeriggio 5, la presentatrice perde le staffe e non le manda a dire: cosa è successo?

Nel programma pomeridiano di canale 5 condotto dalla stakanovista Barbara “Barbarella” D’Urso, Pomeriggio cinque, abbiamo visto nel corso degli anni tanti ospiti che chiedevano di parlare nel salotto televisivo per raccontare la loro storia.

Alcuni sinceri, altri un po’ meno, alcuni con storie davvero poco credibili e altri che addirittura pur di avere un momento di notorietà hanno inventato di sana pianta fatti e accadimenti non veri.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Barbara d’Urso (@barbaracarmelitadurso) in data:

Spesso purtroppo approfittando della buona fede delle persone hanno cercato di cavalcare l’onda del disappunto della gente narrando episodi magari di violenza o omofobia, come è successo da poco. E la D’Urso quando scopre di essere stata presa in giro ovviamente non ci sta e si arrabbia, come farebbe ognuno di noi.

Contro chi sbotta la D’Urso?

Uno degli episodi di omofobia andato in onda nelle scorse puntate è quello riguardante l’influencer Marco Ferrero, conosciuto anche come Iconize, il quale ha raccontato, mostrando il suo viso tumefatto, di essere stato vittima di un’aggressione a causa del suo orientamento sessuale.


Ma qualcuno lo ha sbugiardato, raccontando che in realtà trattasi di messinscena e che lui stesso si sia fatto male colpendosi con un surgelato.

In studio la sua ex amica Soleil Sorge ha ammesso che lui stesso le ha confessato la cosa attraverso alcuni messaggi. Ovviamente Barbara si è molto arrabbiata ed ha espresso il suo rammarico così:

Io sono arrabbiatissima, se è davvero una farsa lui avrebbe fatto una cosa orrenda. Anche perché lui era venuto qui in diretta da me a raccontare un’aggressione che a questo punto era falsa. È troppo grave questa cosa. Non ci sto credendo. Da 13 anni mi batto contro l’omofobia. Ho ospitato Iconize pensando fosse stato vittima di un attacco omofobo. Sono senza parole“.

Poi rivolgendosi direttamente a Iconize, qualora fosse tutto davvero un teatrino ha concluso: “Tu non mi usi, ho i brividi“ .

La risposta del ragazzo non è tardata, almeno sui social. Ha infatti scritto, commentando l’accaduto: “Non mi tocca quello che stanno dicendo dalla D’Urso di me“.