Spettacolo

“Bevevo tantissimo!” confessioni shock di Maria De Filippi sulla sua difficile adolescenza

Il passato turbolento della De Filippi fatto di ribellione ed alcool
“Bevevo tantissimo!” confessioni shock di Maria De Filippi sulla sua difficile adolescenza

Chi non conosce la bravissima Maria De Filippi, la conduttrice col tocco di Mida che trasforma qualunque programma presenti in un successo indiscusso, dal seguitissimo format pomeridiano Uomini e Donne, in cui perfetti sconosciuti cercano l’amore, a quello stagionale ed emozionante C’è posta per te, nel quale ricongiunge famiglie e coppie che si sono allontanate a causa di incomprensioni o tradimenti.

Ha preso parte anche in un paio di film, recitando nerl ruolo di se stessa in Natale sul Nilo di Neri Parenti e in Finalmente la felicità di Leonardo Pieraccioni.

Ma la De Filippi che vediamo oggi, bionda platinata, sempre vestita elegantemente e in maniera sobria come i suoi modi, mai sopra le righe, è molto diversa dalla donna che era un tempo.

Ed è stata lei stessa a raccontarlo recentemente, svelando un pò del suo passato di cui non si sa molto, un passato che risale agli anni 70 in cui ha avuto il suo momento di ribellione e in cui appariva bruna e ribelle, come si evince da una foto del 1977 in cui era appena 16enne.


Ribellione in netto contrasto con la sua educazione severa in cui pregava spesso e pensava addirittura di farsi suora.

Il suo passato

Ha detto della sua adolescenza

Sì, ne ho combinate davvero tante. Se uscivo con gli amici, per smollare i freni inibitori bevevo tantissimo. I miei weekend a Cervinia erano pieni di Negroni, Vodka lemon e Tequila boom boom. Oggi sono astemia. Smisi quando un giorno, al bar delle guide dove andavo ogni sera, ordinai un caffè. Il barista mi chiese se volevo la correzione: erano le 11 di mattina

E ne ha fatta di strada da allora, quella ragazzina ribelle si è trasformata nel tempo in una signora piacevole, educata e molto colta ed intelligente.

Il cambiamento

La De Filippi è laureata in Giurisprudenza ma negli anni ’80 ha intrapreso, con successo, la carriera televisiva, complice anche l’uomo che le è accanto da quasi trent’anni, Maurizio Costanzo.

Costanzo, anch’egli conduttore di grande intelligenza e cultura, è suo marito dal 1995 e insieme hanno un figlio, Gabriele, adottato nel 2004 quando il ragazzo aveva 13 anni.