Spettacolo

Era il giovanissimo Mimmo ne “I Cesaroni”: oggi ha 23 anni e ha avuto grande successo con una serie Netflix. Foto

Noto per aver vestito i panni di Mimmo ne i Cesaroni, ecco che fine ha fatto l'attore Federico Russo.
Era il giovanissimo Mimmo ne “I Cesaroni”: oggi ha 23 anni e ha avuto grande successo con una serie Netflix. Foto

Federico Russo è diventato noto al pubblico grazie al ruolo di Mimmo ne I Cesaroni. Ma che fine ha fatto? Scopriamolo assieme!

Mimmo de I Cesaroni

Nato a Roma nel 1997, Federico Russo ha conseguito il diploma al liceo psicopedagogico. Il suo esordio sul piccolo schermo risale al 2004, nel corso della settima stagione di Incantesimo in onda su Raidue.

In seguito ha partecipato alla miniserie di Raiuno De Gasperi l’uomo della speranza. Sempre nello stesso anno, inoltre, ha vinto Ballando con le stelline.

A dargli il massimo della notorietà, però, è stata la sua partecipazione ne I Cesaroni dove ha vestito i panni del piccolo Mimmo. Dopo questa esperienza televisiva, Federico ha proseguito con la sua carriera come attore, continuando a recitare in varie serie televisive come ad esempio Provaci ancora prof, Scomparsa e Don Matteo.

Federico Russo oggi


Dal 6 al 9 giugno del 2009 ha preso parte come ospite alla trasmissione Pausa Posta, in onda sui Rai Gulp. Nel 2015, inoltre, ha vestito i panni di Sam per la sitcom italiana, targata Disney Channel, Alex & Co. Da questa serie è stato tratto il film Come diventare grandi nonostante i genitori in cui ha recitato proprio Federico Russo.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Russo Federico (@russo_federico)

A proposito di Scomparsa, inoltre, l’attore ha recitato assieme ad altri due volti noti di Alex & Co, ovvero Eleonora Gaggero e Saul Nanni. A tal proposito, come riportato su Ginger Generation, Federico Russo ha dichiarato:

È stato bello, anche se di fatto non abbiamo scene insieme. I personaggi di Saul ed Eleonora sono legati, il mio invece è distaccato, è un po’ l’antagonista”.

Nel 2017 ha recitato ne L’Isola di Pietro e Don Matteo 11. Per quanto concerne il grande schermo, inoltre, Federico Russo ha recitato anche in L’aquilone di Claudio e in La mia seconda volta, uscito il 21 marzo del 2019. Nel 2020, invece, è uno dei protagonisti di Curon, disponibile su Netflix.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Russo Federico (@russo_federico)

La trama di Curon vede Anna Raina, una donna milanese, far ritorno dopo 17 anni di assenza nel paese natio di Curon, piccola località di montagna sulle rive di un lago su cui circolano strane leggende, assieme ai figli gemelli adolescenti Daria e Mauro, quest’ultimo interpretato proprio da Federico Russo.

Nonostante i tentativi di dissuasione del nonno Thomas, la famiglia decide di stabilirsi nell’inquietante albergo di quest’ultimo. Mentre i ragazzi cercano di ambientarsi, Anna scomparsa misteriosamente. Intenti a ritrovarla, i due gemelli finiscono per scoprire numerosi misteri del paese e sono costretti ad affrontare un’oscura eredità familiare.