News

Hai mai pensato di vivere in uno scuolabus? Loro l’hanno fatto

Trasformano uno scuolabus in un van in cui vivere: il risultato
Hai mai pensato di vivere in uno scuolabus? Loro l’hanno fatto

A volte le soluzioni creative sono anche pratiche ed eleganti. Un esempio sono una coppia che ha deciso di vivere in una scuolabus, trasformato in una piccola e comoda casa con tutte le funzionalità possibili.

Lo scuolabus diventato una casa

Jeremy e Mira Thompson sono una giovane coppia con una bambina che ha deciso di vivere in modo originale. La loro soluzione abitativa, infatti, è alquanto particolare: vivono in uno scuolabus. La coppia ha sempre desiderato vivere in modo minimalista, con solo il necessario e la possibilità di spostarsi quando vogliono. Un camper però per loro era troppo banale. È stata Mira a lanciare l’idea dello scuolabus, e Jeremy grazie alla sua esperienza di carpentiere ha lavorato duramente per trasformare il mezzo di trasporto in una vera e propria mini casa.

Nonostante gli spazi ristretti, non manca loro assolutamente nulla. La casa è composta da un soggiorno, una cucina, un bagno e due letti. Ci sono spazi a comparsa, tutto è perfettamente incastrato e armadi e cassetti aiutano a mantenere ogni cosa in ordine perfetto.


Il letto, per esempio, ha dei cassetti laterali che funzionano da armadio, senza rubare altro spazio alla metratura dello scuolabus. Vi è poi sopra una scaletta che porta al soppalco, il quale ha quindi creato uno spazio ulteriore in cui riposare, leggere o suonare la chitarra!

Il soggiorno, poi, è davvero piccolo, ma alla fine sono riusciti a farci stare un bel divano comodo, progettato per l’occasione e con uno scomparto all’interno in cui ordinare i giochi della bambina e i libri. Ovviamente non poteva mancare una stufa per stare al caldo durante l’inverno. 

La cucina è forse la parte in cui si sono risparmiati meno: ampia e bella, ma soprattutto funzionale.

In cucina c’è anche il posto preferito di Carys, la loro bambina, che così può stare con i genitori mentre loro cucinano. 

E, infine, all’interno dello scuolabus c’è anche un bagno completo di doccia. Una casa coi fiocchi!