Viaggi

Sembra uscito da un film fantasy ma questo meraviglioso ponte esiste davvero! Dove si trova.

Esiste una struttura nel Vietnam che è davvero incredibile e suggestiva. Vi aiutiamo a conoscerla.
Sembra uscito da un film fantasy ma questo meraviglioso ponte esiste davvero! Dove si trova.

Esiste una costruzione in una parte del mondo che sembra uscita direttamente da un film fantasy per quanto è spettacolare e particolare.

Stiamo parlando del Golden Bridge (il ponte d’oro), in Vietnam.

Lungo quasi 150 metri, a 1400 metri sul livello del mare, sembra emergere direttamente dagli alberi e la sua vista è mozzafiato.

Inaugurato nel 2018 nelle Ba Na Hills, attira ogni anno nelle colline che si trovano in questa parte centrale del Vietnam oltre un milione di visitatori.

Questa zona infatti dopo essere stata un famoso luogo di villeggiatura presso le autorità francesi al potere all’inizio del XX secolo, sono state ignorate dopo la rivoluzione contro il dominio coloniale del 1945.

Com’è fatto il ponte

Cau Vang ( ponte dorato nella lingua vietnamita) ha la balaustra dorata,  è realizzato in acciaio e legno ed è spettacolare per via, oltre che della meravigliosa vista sui boschi che offre, snodandosi tra gli alberi, anche per il suo design caratteristico.


Il ponte infatti sembra essere sorretto da due mani di pietra enormi con il palmo rivolto verso il cielo che ne costituiscono i pilastri, alte circa 24 metri, larghe circa 13 metri e con ciascun dito di un diametro di 2 metri.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da SUNNY RUNG | TRAVEL 🌏 (@sunny_rung) in data:

Le mani sono state rifinite con un effetto stagionato, per creare l’illusione dell’età e dell’antichità, come se stessero reggendo l’opera da sempre. 

Sembrano di pietra ma in realtà dallo studio di progettazione, il TA Landscape Architecture, hanno precisato:

Abbiamo progettato lo scheletro delle mani in acciaio e lo abbiamo rivestito con la fibra di vetro e aggiunto l’aspetto roccioso. L’intera costruzione del ponte è durata circa un anno.

A renderlo ancora più notevole i fiori di Lobelia Crisantemo piantati lungo tutto il percorso che con il loro colore viola aggiungono un ulteriore tocco caratteristico alle balaustre d’oro.

Un’altra curiosità è che il Golden Bridge si può raggiungere tramite una funivia, anch’essa degna di nota visto che è entrata nel Guiness dei primati per essere, con i suoi 5800 metri di lunghezza, la più lunga al mondo.

Una vera meraviglia.

Segui Viaggiare al Verde su Google News