Spettacolo

“Tutto in famiglia”: vi ricordate del piccolo Franklin? Oggi è irriconoscibile!

Il simpatico Franklin di “Tutto in famiglia” è cresciuto e il suo cambiamento è incredibile. Ecco com’è diventato.
“Tutto in famiglia”: vi ricordate del piccolo Franklin? Oggi è irriconoscibile!

Era uno dei protagonisti, di una serie TV tra le più apprezzate… ma che fine ha fatto?

Tutto in famiglia è stata una sitcom americana prodotta dal 2001 al 2005 che, nel nostro paese, ha avuto un grande successo di pubblico.

Le vicende della simpatica famiglia Kyle hanno tenuto incollato agli schermi tantissimi telespettatori ogni giorno. 

Tutto in famiglia

La serie tv raccontava la vita quotidiana di una famiglia afro-americana di reddito medio-alto; il capofamiglia era il padre Michael, sposato con Jane. La coppia aveva tre figli: Michael Junior, Claire e la piccola Kady.

Il padre, immaturo ed egoista, finiva spesso per litigare con la moglie Jane, gelosissima di lui e costantemente preoccupata del proprio aspetto fisico. 

Le schermaglie tra i due aumentavano quando si trattava dei figli; ricordate le disavventure dell’imbranato Junior, le pretese della vanitosa Claire e i pasticci della piccola Kady? 

A rendere ancora più movimentate le loro giornate c’erano, infine, diversi personaggi secondari; tra questi basti ricordare la fidanzata di Junior, Vanessa, ed il simpatico e sveglio fidanzatino di Kady, Franklin.


Vi ricordate di lui? Oggi è cresciuto e il suo aspetto è totalmente diverso.

Franklin è irriconoscibile

Tutti ricordano il simpaticissimo Franklin per la sua spiccata intelligenza e per la sua ironia; tuttavia, sfido qualcuno a riconoscere oggi il suo interprete, l’attore Noah Gray-Cabey.

Abituati a vedere un piccolo e tenero bambino, di certo nessuno si sarebbe mai aspettato un simile cambiamento. 

Oggi, infatti, Noah Grat-Cabey ha 25 anni e la sua trasformazione è incredibile; il ragazzo, infatti, è super muscoloso.

La carriera

Classe 1995, l’attore è cresciuto nel Maine ed è figlio di Whitney Gray e Shawn Cabey. 

Fin da piccolo è chiaro che il piccolo è un artista; ben presto, infatti, inizia a suonare il pianoforte, mostrano un grande talento ed esibendosi al Teatro dell’Opera di Sidney.

Il suo debutto come attore inizia con CSI: Miami, anche se il vero successo lo raggiunge con la sit-com Tutto in famiglia; successivamente, partecipa a Grey’s Anatomy e a Ghost Whisperer.

La sua carriera prosegue senza tregua; Noah ottiene un ruolo importante nella serie di successo Heroes, nella quale interpreta un ragazzino capace di controllare gli apparecchi elettronici. 

Di recente, ha preso parte a Pretty Little Liars: the perfectionists.