Cucina

Ecco il trucco per avere sempre il basilico fresco in cucina.

Vorremmo sempre che le nostre piante aromatiche fossero a nostra disposizione anche nel periodo invernale, sapete come avere basilico sempre a portata di mano?
Ecco il trucco per avere sempre il basilico fresco in cucina.

Il basilico risulta essere la pianta aromatica per eccellenza; non solo la utilizziamo per fare il pesto e dare profumo alle pietanze, ma abbellisce anche il nostro piatto, donando l’italianità alla nostra cucina.

Il suo color verde brillante, ricorda molto quello del nostro tricolore nazionale.

Capita spesso però, che quello in vendita al supermercato sia carente di sapore e di colore.

Non preoccupatevi, vi sveleremo un metodo per averlo sempre con voi, rigoglioso, nella vostra cucina.

Basilico coltivato nei fondi di caffè

Come coltivare il basilico nei fondi di caffè.

Quando smontate per pulire la moka, la prima cosa da fare è NON gettare i fondi rimasti del caffè.

Essi, infatti, vanno fatti essiccare su di un vassoio, in modo che l’acqua in eccesso evapori e, gli stessi asciughino, onde evitare la formazione di muffe.


Una volta svolto questo procedimento, bisogna mischiare il fondo del caffè con del terriccio.

Acquistiamo allora una pianta di basilico che abbia delle radici e, a questo punto, la trapiantiamo nel terriccio creato.

Non bisogna preoccuparsi degli insetti poiché, questo terriccio particolare non piace a questi piccoli animaletti.

Che decidiate per dei piccoli germogli o, per un mazzetto con le radici, la prassi non cambia; dobbiamo attuare un trapianto veloce per non vederli morire nel giro di pochi giorni.

Se abbiamo optato per dei germogli, essi, hanno bisogno di spazio quindi, in quei piccoli contenitori neri di plastica al massimo, dovranno stare una decina di giorni per poi esser trapiantati in un bel vaso capiente.

Non avremo nessun odore sgradevole.

Il terriccio che avete creato con i fondi del caffè, non darà fastidio a nessuno perché, non avrà il classico odore di terra bagnata, anzi, il gradevole aroma del caffè inibirà del tutto i fastidi creati dal tenere una pianta in cucina.

Adesso che conoscete questo piccolo trucchetto, potrete avere il sapore, il colore e la freschezza di questa splendida pianta mediterranea che, utilizziamo dappertutto.

Provare per credere!