Spettacolo

La prima figlia di Kobe Bryant compie 18 anni e molti fan notano una somiglianza spaventosa col padre. La foto

A un anno dalla scomparsa del grande campione la figlia maggiore festeggia i 18 anni
La prima figlia di Kobe Bryant compie 18 anni e molti fan notano una somiglianza spaventosa col padre. La foto

In questi giorni ricorre l’anniversario della tragica scomparsa del campione dell’NBA Kobe Bryant, avvenuta a causa di un incidente in elicottero schiantatosi al suolo con a bordo altre 8 persone oltre il cestita, tra cui la figlia 13enne Gianna, giovane campionessa di basket.

E proprio in questi giorni Natalia, altra figlia del campione scomparso, ha raggiunto un importante traguardo, ha infatti spento 18 candeline. Certamente avrebbe voluto festeggiare assieme all’amato papà ma al suo fianco ha avuto comunque l’affetto della mamma Vanessa e delle sorelline Capri di un anno e Bianka di 4.

La dedica commovente di mamma Vanessa


E ci ha pensato mamma a mostrare alla giovane Natalia tutto l’amore della sua famiglia dedicandole un lungo e commovente post da parte anche del padre prematuramente scomparso

Cara Natalia, Buon compleanno! Mamma e papà sono così orgogliosi della giovane donna che sei. Hai mostrato tanta forza e grazia durante l’anno più difficile della nostra vita. Grazie per essere intervenuta per aiutarmi con le tue sorelline. Sei una sorella maggiore così incredibile e un bellissimo esempio per così tante persone. Grazie per essere gentile, educata e gentile in tutto ciò che fai. Non hai idea di quanto siano felici e orgogliosi mamma e papà di nostra figlia. Ti amiamo sempre e per sempre, per sempre e sempre. Buon 18 ° compleanno alla nostra primogenita, Natalia, la nostra principessa! Ama sempre, Mamma, papà, Gigi, BB e Koko.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Vanessa Bryant 🦋 (@vanessabryant)

Oltre la lunga dedica Vanessa ha postato anche altre foto che rappresentano dei ricordi indimenticabili, di una piccola Natalia in braccio al padre, o la bellissima immagine che ritrae una famiglia appena formata con Vanessa Bryant, Kobe Bryant e una piccola Natalia, all’epoca figlia unica, che siedono felici sul campo dei Lakers, sorridendo ignari al futuro e alla macchina fotografica.

Due gocce d’acqua

Quello che stupisce è l’impressionante somiglianza tra Natalia e Kobe; padre e figlia hanno gli stessi occhi e lo stesso sorriso, e siamo sicuri che se lui fosse ancora vivo sarebbe fiero di questa figlia che è diventata una giovane donna.

Segui Viaggiare al Verde su Google News