News

Gemma Galgani cacciata da Uomini e Donne. Maria De Filippi ha deciso la sua sostituta: ecco il nome della nuova dama

La dama sembra essere ormai in declino. Scopriamo insieme cos’è successo.
Gemma Galgani cacciata da Uomini e Donne. Maria De Filippi ha deciso la sua sostituta: ecco il nome della nuova dama

Sembra che dopo tanti anni qualcosa cambierà a Uomini e Donne. Sono infatti undici anni che Gemma Galgani monopolizza la scena, eseguendo sempre lo stesso copione, dalle liti con Tina Cipollari alle diverse frequentazioni della dama torinese che esce alla fine di ogni stagione con un compagno, salvo poi ripresentarsi a settembre da single. Per molto tempo la dama torinese è stata una delle grandi protagoniste dello show di Maria De Filippi, ma sembra che la cosa abbia stufato il pubblico.

Le rivali di Gemma Galgani

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Gemma Galgani (@gemma.galgani)


Mentre prima intere puntate erano dedicate a Gemma, ora Maria sta dando sempre più spazio ad altre dame che pian piano stanno conquistando il pubblico a modo loro. Il primo nome che ci viene in mente è quello di Isabella Ricci che con il suo fascino e la sua eleganza ha già stregato molti uomini, oltre a stupire tutti, mostrando un’inconsueta solidarietà nei confronti dell’ ex fiamma di Giorgio Manetti, anche se non si è mai fatta problemi ad esprimere il suo disaccordo su certi atteggiamenti di Gemma.

Poi ci sono Elsa, la 72enne in cerca dell’amore e Angela, con il suo carattere scoppiettante. A complicare le cose per la Galgani c’è stato anche il ritorno di Ida Platano, dopo la fine della sua storia con Riccardo Guarnieri, ora felicemente legato a Roberta Di Padua. L’ex fanciulla di Temptation Island vorrebbe una seconda possibilità e ha già puntato Luca e Marco, con il favore del pubblico.

Vita difficile insomma per Gemma. Visto che la sua presenza al programma è solo a scopo televisivo, ogni suo nuovo corteggiamento si affievolisce, mentre sembra probabile l’arrivo di una nuova erede della dama.

Segui Viaggiare al Verde su Google News