Curiosità

In questa foto aveva solo 20 anni, adesso è una dei volti femminili più conosciuto in tv. Riuscite a riconoscerla?

In occasione del suo ottantesimo compleanno ha deciso di pubblicare un suo scatto di quando aveva appena 18 anni; avete capito di chi si tratta?
In questa foto aveva solo 20 anni, adesso è una dei volti femminili più conosciuto in tv. Riuscite a riconoscerla?

Esplosiva e piena di energia, Mara Maionchi ha compiuto da poco 80 anni e ha voluto festeggiare questo giorno speciale condividendo con i fan uno scatto d’epoca.

Reduce dal grande successo di Lol, condotto accanto a Fedez, la produttrice si è mostrata in una foto che la ritrae quando era giovane.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Mara Maionchi (@realmaramaionchi)

Lo scatto da ragazza per festeggiare i primi 80 anni

Mara, nota al pubblico anche come coach e giudice di X Factor, è adorata dal pubblico televisivo che la accoglie sempre con gioia ad ogni sua apparizione.

I follower hanno potuto ammirare la produttrice quando aveva poco più di 18 anni; all’epoca aveva tanti sogni nel cassetto e il grande desiderio di arrivare in alto.

E oggi sono 80! Grazie per gli auguri, l’affetto e il supporto che mi dimostrate da quel giorno in cui ho detto con naturalezza una parolaccia in prima serata.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Mara Maionchi (@realmaramaionchi)

Gli auguri sono stati tanti, anche tra i VIP che non hanno voluto farle mancare un messaggio di affetto.

Ma chi ci crede che siano 80? Noooo, falso storico! Te ne dò al massimo 50! E mi sono tenuta larga, eh! Di nuovo auguri, eterna ragazza!


Mitica Mara!! Ma non ci credo neanche se vuoi che sono 80 dai! 60 e chiudiamo la partita!

Auguri Mara!! Una grande donna!

Buon compleanno forza della natura!

“Facendo bene i conti, sono quattro vite”

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Mara Maionchi (@realmaramaionchi)

In occasione del suo compleanno, Mara Maionchi si è raccontata al settimanale Chi, svelando alcune confidenze sulla sua vita privata e professionale. Lei stessa dice di aver vissuto almeno quattro vite:

Ho iniziato come impiegata, stenografa e dattilografa, dai 18 ai 26 anni. Nel 1967 ho risposto a un annuncio sul Corriere della Sera e sono entrata in Ariston, la casa discografica di Ornella Vanoni e Mino Reitano.

Sono una pazza perché penso ancora di intraprendere altre avventure.

Il lavoro mi tiene viva. L’ho sempre amato.

La vita non è stata, però, semplice con lei; la produttrice ha anche affrontato un tumore al senso e il Covid, per il quale è stata ricoverata:

Ricordo ancora la sera in cui mi hanno ricoverata per il Covid. Ero andata in ospedale da sola, a causa dell’epidemia non potevo essere accompagnata: arrivare lì, con tanti malati buttati nei corridoi, è stata un’esperienza orribile.

Segui Viaggiare al Verde su Google News