Curiosità

Sapete che Pippo Baudo non è il vero nome del presentatore? Ecco come si chiama realmente e dove vive

Da un po' di tempo, il conduttore siciliano è lontano dalla televisione; vi siete mai chiesti quale sia il suo vero nome?
Sapete che Pippo Baudo non è il vero nome del presentatore? Ecco come si chiama realmente e dove vive

Pippo Baudo ha fatto la storia della televisione italiana assieme a Mike Bongiorno.

La carriera e il vero nome di Pippo Baudo

Classe 1936, Baudo nasce in provincia di Catania; fin da giovane mostra il suo amore per lo spettacolo, divertendosi ad intrattenere il pubblico negli intervalli deglli spettacoli teatrali del “Cine Teatro Tempio“. Nonostante la laurea in giurisprudenza, infatti, Pippo decide di seguire i suoi sogni ed intraprende la strada dello spettacolo.

Alla fine degli anni cinquanta entra a far parte dell’Orchestra Moonlight come pianista e proprio con loro fa il suo esordio in televisione nel varietà La conchiglia d’oro, condotto da Enzo Tortora.

Tuttavia, il vero e proprio successo arriva con il programma Settevoci; la trasmissione si rivela un vero e proprio successo e la sua carriera decolla. Da allora, Baudo ha presentato numerosi programmi di successo, tra cui il Festival di Sanremo, Un disco per l’estate, Canzonissima, Spaccaquindici, Fantastico, Domenica In e tanti altri.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da The Stef (@the_stef_791)

Pippo è sicuramente un volto storico della Rai che, nel corso della sua carriera, gli ha sempre offerto numerosi prime-time; ma sapete qual è il vero nome del conduttore? Forse non lo sapete, ma si chiama Giuseppe Raimondo Vittorio Baudo.

La vita privata

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Che Tempo Che Fa (@chetempochefa)


Da qualche tempo, ormai, il conduttore siciliano è lontano dai riflettori televisivi; come lui stesso ha confidato in una recente intervista, la televisione di oggi non gli appartiene più:

Mi piace poco. Non c’è programmazione. Hanno ammazzato il pomeriggio. È tutta confusa, non c’è un palinsesto, è un’accozzaglia di cose quasi tutte uguali. Pettegolezzi e pettegolezzi. Non c’è più niente. Poi non c’è connotato culturale. La Rai ha perso la sua natura di servizio pubblico, questa è la verità.

Secondo le ultime indiscrezioni, Pippo Baudo vive a Roma, ormai da tantissimo tempo; il conduttore ha due figli, Alessandro e Tiziana.

La televisione sembra un ricordo lontano, ormai, ma Pippo non disdegnerebbe di tornare se gli dovesse capitare qualcosa di davvero interessante:

Sarebbe bello se gli anni che mi restano avessero una cadenza più lenta: tre anni per ogni anno. E nel frattempo, se dovesse capitarmi l’occasione per tornare in onda, lo farei davvero con molto piacere. Ho tante idee nel cassetto.

[…] mi sembra ieri quando ho cominciato. Gli anni della giovinezza passano tutti di corsa, poi cresci e ogni anno in più diventa una bottarella.