Test & Quiz

Scegli uno scarabocchio e scopri se hai traumi repressi.

Come interpretare degli scarabocchi e di quali sintomi possono essere simbolo.
Scegli uno scarabocchio e scopri se hai traumi repressi.


Dei “semplici” scarabocchi possono essere sintomo di un trauma represso? Sì, ecco perché e come interpretarli!

Uno scarabocchio può indicare qualcosa di più profondo, anche il più semplice può nascondere un trauma irrisolto. Da una figura come questa è infatti possibile scoprire qualcosa in più, non si tratta che di un test psicologico. Ecco l’interpretazione di questi 4 scarabocchi.

  1. Rifiuto. Il primo esempio di scarabocchio rappresenta la pura del rifiuto. Questo timore a volte può causare dei traumi per via dei cambiamenti che si possono verificare all’interno della sfera famigliare. Tale timore può dipendere anche dal fatto che durante l’infanzia si sviluppa la coscienza e un “no” più forte di altri può aver fatto emergere delle insicurezze. Questo ha avuto poi delle ripercussioni anche nell’instaurare relazioni con gli altri. Come risolvere questo problema? Un primo passo è aver maggior fiducia in sé stessi provando a risolvere ogni ostacolo.
  2. Tradimento. Il secondo scarabocchio simboleggia la paura del tradimento. L’immagine richiama una sorta di fiore stilizzato e questo si ricollega a qualcosa  di delicato che può essere calpestato e rovinato con facilità. La stessa situazione può verificarsi nei rapporti tra le persone e il tradimento è una delle esperienze negative che si può vivere anche in giovane età. Evento che va ad intaccare la fiducia verso il prossimo. Per questo motivo è importante non isolarsi troppo e cercare di stare in compagnia per quanto possibile.
  3. Umiliazione. La paura di subire un’umiliazione è simboleggiata dallo scarabocchio numero 3 e tale paura si manifesta nella costante ricerca dell’approvazione degli altri. Questa situazione può verificarsi se si è stati emarginati a causa di difetti cognitivi o fisici. A ciò si può rimediare cercando di aver maggior stima in sé stessi.
  4. Abbandono. Il quarto scarabocchio rappresenta la paura di essere abbandonati, un altro dei più grandi timori. La paura di restare soli, che si tratti di parenti o amici, è davvero insita in ognuno di noi ed è importare ricordare che è utile cercare di rimanere sempre sé stessi soprattutto nei rapporti con chi si ama di più.
Segui Viaggiare al Verde su Google News