Curiosità

Se hai questa moneta da 50 centesimi puoi permetterti una bella auto! Ecco quanto vale quest’errore di conio

Controllate bene se tra le monete del vostro salvadanaio avete una di queste monete da 50 centesimi: potrebbe valere tantissimo!
Se hai questa moneta da 50 centesimi puoi permetterti una bella auto! Ecco quanto vale quest’errore di conio

Nel 2001 il nostro Paese ha abbandonato la Lira per passare al nuovo conio, l’Euro; i collezionisti che erano riusciti ad impadronirsi di una buona quantità di lire rare hanno visto accrescere il valore della propria raccolta di monete, grazie al loro stato di “fuori produzione”.

Tuttavia, anche la nuova moneta ha regalato gioie ai numismatici; esistono, infatti, molte monete rare, il cui valore dipende da diversi fattori, indipendenti tra loro.

Ad esempio, alcune monete di euro diventano rare perché, anche se prodotte recentemente e con grandi tirature, sono difficili da reperire. Diventando pressoché introvabili, diventano, quindi, molto ambite dai collezionisti.

In altri casi, invece, la rarità di una moneta può dipendere da errori di conio; è proprio questo il caso di una moneta da 50 centesimi che vale decisamente più del suo valore nominale.

Quanto vale la moneta da 50 centesimi con errore di conio?


Alcune monete da 50 centesimi possono fare gola ai collezionisti, come nel caso di quelle che sono state messe in vendita su Ebay da un rivenditore privato. Le due monete sono rare perché hanno errori di conio.

La prima moneta ha un colore diverso

La prima moneta messa in vendita è particolare perché presenta un colore più intenso rispetto a quello che c’è in circolazione.

La seconda moneta è una rarità

Nella seconda moneta, invece, appare evidente la mentre la totale assenza delle linee verticali di congiunzione delle dodici stelle che rappresentano le Nazioni Unite; inoltre, la lettera “O” è totalmente cancellata, mentre la lettera “C” si vede appena.

Infine, mancano completamente le iniziali LL che indicano Luc Luycix, ovvero il nome di chi ha disegnato le facciate comuni delle monete dell’Unione Europea.

Quasi 5.000 euro per 50 centesimi

I collezionisti sicuramente valuteranno con attenzione questa offerta, anche per verificare che le monete in vendita siano effettivamente rarità; la cifra impostata per la vendita è di 4.950 euro. La cifra è davvero incredibile, soprattutto se si pensa al fatto che il valore nominale di appena cinquanta centesimi.

Il rivenditore ha voluto precisare che la moneta fa parte della sua collezione personale e che è stata conservata con la massima cura.

Segui Viaggiare al Verde su Google News