Curiosità

Ti sei mai chiesto perché c’è un buco nell’impugnatura delle padelle? Non è quello che sembra

A cosa serve realmente quel misterioso foro nel manico delle padelle? Vediamo quali sono i suoi utilizzi
Ti sei mai chiesto perché c’è un buco nell’impugnatura delle padelle? Non è quello che sembra

Tutti abbiamo tra le nostre vettovaglie delle comode padelle, e chiunque almeno una volta nella vita ha notato un piccolo particolare; maneggiandole infatti impossibile non vedere che alla fine del manico di tutte le padella si trova un piccolo foro. E sicuramente ci siamo chiesti almeno una volta a cosa serve, perché è lì e se ha una precisa funzione.

Sicuramente la prima risposta che viene in mente è che servano per appenderle a dei ganci.

Il mistero del foro

Anni fa infatti, quando la casa non era super accessoriata come oggi ma nella stessa stanza si mangiava, si dormiva e spesso si tenevano persino degli animali, non c’era dunque molto spazio per mobili o isole, fantastici nelle cucine moderne ma molto scomodi all’epoca.

Per cui quelle poche vettovaglie che si possedevano erano appese a ganci o chiodi in prossimità del camino, che veniva utilizzato per cucinare; ecco dunque che ancora oggi sono rimasti quei fori, appenderle permette di averle comodamente a portata di mano in cucina e soprattutto di non doverle sovrapporle, rischiando cosi di rovinare quelle dotate di rivestimento antiaderente che tende a graffiarsi con moltissima facilità; ma non è l’unico utilizzo che ne viene fatto.


Ci sono altre funzioni per quella particolare conformazione del manico, un’altra delle quali è la comodità di poter riporre gli attrezzi utilizzati. Avete mai provato a infilare nel foro del manico della padella il mestolo che state utilizzando per cucinare? O il cucchiaio di legno?

Perfetto dunque per poggiare momentaneamente quello che stiamo usando per mescolare il cibo senza sporcare da nessuna parte e senza posarlo di traverso sulla padella correndo il rischio di surriscaldarlo, bruciarlo o peggio scioglierlo nel caso di quelli in plastica o silicone.

Fantastico no? Provate, non avrete più bisogno di piattini, poggiamestoli o simili in giro sul piano di lavoro, da dover lavare dopo ogni utilizzo.

Ma, ancora, esiste un’ultima funzione per quei fori misteriosi presenti nel manico delle nostre padelle, e vediamo qual è.

Pare che la misura del foro corrisponda esattamente ad una porzione di spaghetti. Provare per credere.

Segui Viaggiare al Verde su Google News