Test & Quiz

Tra questi ombrelli qual è l’intruso? Metti alla prova le tue capacità osservative

Come migliorare l'elasticità del proprio cervello? Ecco qui un test per voi, per allenare la mente divertendosi.
Tra questi ombrelli qual è l’intruso? Metti alla prova le tue capacità osservative

In un mondo in cui è tutto semplice e a portata di mano, dove ogni informazione la trovi con un “click”, la necessità di “allenare” il nostro cervello diventa primaria. Tra stress, progredire dell’età, eccessivo riposo, la nostra elasticità mentale non fa che diminuire.

Non ci pensiamo spesso, ma il nostro cervello è un vero e proprio muscolo e come tale va mantenuto in allenamento costante. In questo ci viene in aiuto il web, su internet ci sono tantissimi esercizi utili, come i test di immagine, che ci aiutano a mantenere la concentrazione, focalizzare i dettagli e sviluppare le capacità di osservazione.

Quindi avete capito? Siete pronti per un esercizio di brain fitness? Ne abbiamo uno perfetto per voi, scorrete l’articolo e… Buon allenamento!

Test immagine: trova l’intruso

Ci sono tanti modi per migliorare la propria memoria, ad esempio aprire la rubrica del telefono e memorizzare 10 numeri telefonici a caso, oppure trovare l’intruso in test appositamente studiati, come questo.

Di seguito vi mostriamo una serie di immagini, dovete trovare l’ombrello “intruso”, quindi di forma o colore diverso da tutti gli altri. Pronti?

Immagine n.1

Trova l’ombrello diverso dagli altri:

Soluzione:
L’intruso si trova in 4a fila ed è l’ombrello n.8

Immagine n.2


Trova l’ombrello diverso dagli altri:

Soluzione:
L’intruso si trova in quarta fila ed è l’ombrello n. 6

Immagine n.3

Trova l’ombrello diverso dagli altri:

Soluzione:
L’intruso è il 1 ° ombrello della 7a fila

Immagine nr.4

Trova l’ombrello diverso dagli altri:

Soluzione:

L’intruso è il 4 ° ombrello della 6a fila

Ti sei divertito? Prova a dedicare 10 minuti del tuo tempo per fare questi semplici test e vedrai che l’elasticità del tuo cervello non potrà che migliorare.

Segui Viaggiare al Verde su Google News