Curiosità

Tutti conosciamo il comico e fondatore del M5S Beppe Grillo, ma quanto guadagna? Il suo patrimonio è stellare

Siete curiosi di sapere quanto guadagna il comico genovese? Ecco quello che abbiamo trovato.
Tutti conosciamo il comico e fondatore del M5S Beppe Grillo, ma quanto guadagna? Il suo patrimonio è stellare

Beppe Grillo, ultimamente balzato agli onori della cronaca per il discutibile video in difesa del figlio Ciro, è un esponente del Movimento 5 Stelle; anche se il comico genovese non è mai stato un parlamentare o un membro dell’esecutivo, c’è molta curiosità su quelli che sono i suoi guadagni.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Beppe Grillo (@beppe_grillo_)

Quanto guadagna Beppe Grillo?

Periodicamente vengono rese note le dichiarazioni dei redditi dei politici italiani; anche se Beppe Grillo non è ufficialmente né un parlamentare né il segretario del Movimento 5 Stelle che ha fondato, il comico ha dovuto pubblicare il proprio reddito nella sezione dirigenti e tesorieri di partito.

Nel 2017 Grillo ha dichiarato redditi pari a 420.807 euro, una cifra decisamente più elevata rispetto all’anno precedente quando aveva dichiarato 71.957 euro. Nel 2015, invece, il fondatore del Movimento 5 Stelle aveva dichiarato un reddito di 355.000 euro.

Perché queste differenze?

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Beppe Grillo (@beppe_grillo_)


Molti si sono chiesti perché ci siano queste differenze; prima di tutto, il lavoro ufficiale di Beppe Grillo è quello di comico. Nel 2015 ha portato in giro il suo spettacolo Rabdomante Tour, mentre nel 2016 ha calcato i palchi di teatri e palazzetti con Grillo vs Grillo, sbarcato successivamente anche su Netflix. Nel 2017, poi, il padre del Movimento 5 Stelle ha girato l’Italia con lo spettacolo Insomnia.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Beppe Grillo (@beppe_grillo_)

In genere, gli spettatori che hanno assistito ai suoi spettacoli sono sempre stati numerosi, ma la differenza tra i redditi del 2015 e del 2016 nasce dalla vendita della villa di Lugano, in Svizzera.

Il mio reddito deriva dal mio lavoro da privato cittadino. Sono l’unico che con la politica ci ha rimesso e ne sono orgoglioso.

I guadagni degli altri esponenti del Movimento 5 Stelle

Sempre nel 2017, Luigi Di Maio ha dichiarato un reddito pari a 98.471 euro, una cifra che risulta identica a quella dichiarata l’anno precedente.

Alessandro Di Battista, nel 2017, ha dichiarato 113.471 euro, mentre Paola Taverna ne ha dichiarati 103.456 euro; a seguire Danilo Toninelli che ha dichiarato 94.086 euroNicola Morra che ne ha dichiarati 99.465 e Roberto Fico che ne ha dichiarati 98.471 euro.

Segui Viaggiare al Verde su Google News