Spettacolo

“Statti chiusa a casa”. Bagarre negli studi di Pomeriggio 5, tutti contro la famosa conduttrice televisiva. Cos’è successo

A "Pomeriggio Cinque" tutti gli ospiti criticano le parole di Diletta Leotta e Barbara D'Urso rincara la dose.
“Statti chiusa a casa”. Bagarre negli studi di Pomeriggio 5, tutti contro la famosa conduttrice televisiva. Cos’è successo

Diletta Leotta ha fatto molto discutere negli ultimi giorni; la conduttrice di Dazn, infatti, si è sfogata su Instagram pubblicando un vero e proprio attacco a giornalisti e paparazzi, rei di attribuirle flirt non veri:

Ho sempre taciuto, finora. E, forse, ho sbagliato. Mi illudevo, infatti, che prima o poi la buona informazione avrebbe avuto la meglio sul giornalismo-spazzatura. 

[…] Lo dico perché, leggendo le falsità acchiappa-click sui giornali che mi vengono riservate quotidianamente, chiunque può pensare che io sia una mangiauomini.

[…] Non mi si venga a raccontare, infatti, che è il prezzo da pagare al successo. O che me la sono cercata e me la cerco per via del trucco, delle forme, degli abiti indossati, delle foto postate.

[…] Posso dire che mi sono stufata? Anche per rispetto ai lettori ingannati da giornalisti male informati. E per amore delle persone che mi sono accanto e che spesso vengono ferite per via delle falsità sul mio conto. E anche per amore di mia nonna, che a ottant’anni crede, sbagliando, a tutto quello che scrivono i giornali.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da 🌸Diletta Leotta🌸 (@dilettaleotta)

“Pomeriggio Cinque”: tutti conto Diletta Leotta

Tuttavia, Diletta, che negli ultimi tempi si diceva essere fidanzata con l’attore turco Can Yaman, è stata paparazzata dal settimanale Oggi in compagnia del vicepresidente della Roma, Ryan Friedkin. I due sono stati immortalati durante un focoso bacio, confermando così quello che alcuni siti di gossip avevano anticipato smentendo ciò che lei stava tentando di nascondere.

“E’ un problema suo la storia che vuol far credere di avere”

Le immagini hanno fatto scatenare gli ospiti di Barbara D’Urso, tutti concordi sul fatto che Diletta avrebbe dovuto tacere; ospite in collegamento, Rita Dalla Chiesa ha voluto ricordare il suo rapporto con i giornalisti che, in passato, le erano spesso addosso:


Io mai me la sono presa con loro, anzi dico sempre grazie. Se non ci fossero, esisteremmo meno dal punto di vista mediatico. La Leotta è carina, ma ha costruito il suo personaggio su cose del genere; è un problema suo la storia che vuol far credere di avere.

Anche Lory Del Santo, presente in studio, non ha risparmiato un affondo alla giovane conduttrice:

Sputare sopra lo star system che ti ha fatto mangiare per lungo tempo è impensabile.

E dello stesso registro è stato il momento di Emanuela Folliero:

Se tu alimenti il mostro (del gossip), poi ti ritorna contro.

La recriminazione contro il gossip e i giornalisti non è sfuggita nemmeno a Barbara D’Urso che, senza troppi mezzi termini, ha suggerito alla conduttrice siciliana di cambiare registro:

Mia nonna etc etc e poi due giorni dopo escono quelle foto? Lei è giovane, il mio consiglio è di stare zitta. A me hanno dato mille fidanzati non veri. Ma viva i paparazzi. Comunque altrimenti stai chiusa in casa e nessuno ti fotografa, né col cavalluccio né con nessun altro.

Dovrebbe ringraziarli, magari tra 40 anni non ti cercheranno più e magari sarai triste.