Spettacolo

Riki ricorda l’amico Michele Merlo. Ecco come ha reagito alla straziante notizia

Riccardo Marcuzzo ricorda Michele Merlo. Ecco le sue parole!
Riki ricorda l’amico Michele Merlo. Ecco come ha reagito alla straziante notizia

La scomparsa improvvisa di Michele Merlo ha lasciato tutti in preda alla sconforto. Molti lo stanno ricordando grazie ai social. Così ha fatto anche il cantante Riki.

La scomparsa del cantante Michele Merlo a soli 28 anni ha colpito il mondo della musica italiana. Sono in tanti in queste ore a ricordare il giovane con messaggi di affetto e cordoglio alla famiglia.

Michele Merlo, noto anche con lo pseudonimo Mike Bird, è stato un protagonista della sedicesima edizione del talent show Amici di Maria De Filippi ed è venuto a mancare dopo alcuni giorni dal trasferimento in terapia intensiva dove era stato trasferito in seguito a un’emorragia celebrale causata da una leucemia fulminante.

Il cantate era stato sottoposto ad una delicata operazione tra il 3 e il 4 giugno, ma tutto è stato inutile.

Questo il comunicato della famiglia:

I consulenti della famiglia informano che nella tarda serata di ieri si è spento Michele Merlo nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale Maggiore di Bologna.


L’edizione del talent di canale 5 a cui aveva participato Merlo, fu vinta, per quanto riguarda la sezione “Canto”, da Riccardo Marcuzzo, in arte Riki, ed è stato proprio lui, che già nei giorni scorsi aveva speso parole di conforno e di incoraggiamento, a lasciare un messaggio sui social in ricordo dell’amico e “rivale” ai tempi della partecipazione ad Amici.

Con una storia pubblicata sul social network Instagram Marcuzzo ha voluto esprimere tutto il dolore che ha provato quando ha appreso la triste notizia. Ecco il testo della storia:

Amici o rivali abbiamo condiviso un anno incredibile assieme. Sono parcheggiato in doppia fila come un idiota a piangere. Ciao amico mio.

Nei giorni scorsi Riki aveva scritto una storia con queste parole:

Non ho parole per quello che sta succedendo a Mike. Mi sento angosciato e impotente. Tante volte ci si arrabbia per cose inutili. Sono con te.

Successivamente ha pubblicato anche un video in cui si vede Merlo “lotta” con una lampada sopra al letto e ha condiviso queste parole:

Ciao Michele. Stanno riaffiorando ricordi ed emozioni che stavo via via dimenticando. C’è così tanta frenesia in giro ma davanti a queste cose tutto perde di valore e tutto si calma. Ricordo le serate a ridere in camera, le nostre litigate, le tue corse per scaricare l’ansia prima di salire sul palco e le mie per andare a fare pipì (che già ero ansioso di mio ma tu peggioravi le cose!!!). Se conosco il male che sto provando non posso immaginare quello dei tuoi familiari (che abbraccio fino al cuoricino). Vorrei tornare lì per sistemare quella luce con te il giorno dopo svegliarmi per cantare insieme. Vola Michele. Sei qui.

Segui Viaggiare al Verde su Google News