Spettacolo

L’avete riconosciuta? È una delle donne italiane più famose al mondo ma anche una delle più amate

Amata in tutto il mondo per le sue doti canore e non solo. Riuscite a riconoscerla da bambina?
L’avete riconosciuta? È una delle donne italiane più famose al mondo ma anche una delle più amate

Tutti abbiamo amato e apprezzato Raffaella Carrà nel corso della sua lunghissima carriera, ecco alcune foto del tutto inedite.

Sono passati solo pochi giorni dalla scomparsa di Raffaella Carrà, amata conduttrice televisiva, attrice, cantante nonché vera e propria icona di stile. La donna stava lottando contro una brutta malattia, ma ha dovuto arrendersi all’eta di 78 anni. A darne il triste annuncio è stato Sergio Japino con i nipoti della Carrà Federica e Matteo, Barbara, Paola e Claudia Boncompagni.

La notizia della sua scomparsa ha lasciato tutti senza parole, l’interno mondo dello spettacolo, della televisione e della musica si è trovato inaspettatamente a fare i conti con questo fatto del tutto inaspettato. Alcune foto, anche inedite, sono allora l’occasione per ripercorrere la storia televisiva e non di Raffaella Carrà.

Raffaella Carrà, nome d’arte di Raffaella Maria Roberta Pelloni, è nata il 18 giugno 1943 a Bologna ed è cresciuta in Romagna. Da bambina si è poi trasferita a Roma dove ha frequentato l’Accademia Nazionale di danza e il Centro sperimentale di cinematografia.


L’esordio nel mondo del cinema è avvento il film di Mario Bonnard dal titolo “Tormento del passato”. Negli anni poi è stata protagonista anche a teatro, mentre la sua apparizione in tv come valletta è avvenuta grazie a “Il paroliere questo sconosciuto”.

Negli anni settanta poi ha iniziato a farsi conoscere anche per le sue doti canore e ovviamente non si possono non ricordare i grani “A far l’amore comincia tu” e “Tanti auguri” datato 1978. La sua lunga carriera è stata ricca di successo e soddisfazioni fino a quando ha dovuto arrendersi alla malattia.

La sua morte è stata davvero un duro colpo per molti e Japino, nel darne l’annuncio, si è unito con semplici parole al dolore dei nipoti della Carrà. Ecco cosa ha detto:

E’ andata in un mondo migliore, dove la sua umanità, la sua inconfondibile risata e il suo straordinario talento risplenderanno per sempre.