Spettacolo

“Lo portiamo in tribunale!” Mediaset contro il conduttore, ora è guerra

E' guerra tra un conduttore e Mediaset. Ecco che cosa è successo!
“Lo portiamo in tribunale!” Mediaset contro il conduttore, ora è guerra

Mediaset contro un noto condutture, ora i due è ora guerra aperta. Ecco i dettagli della vicenda e di chi si tratta.

Sembra proprio che ci sia una bella grana in arrivo per uno dei conduttori più conosciuti del panorama televisivo italiano. Coinvolta direttamente è la rete Mediaset che in queste ore sembra intenzionata a portare il giornalista in tribunale. Mediaset al momento sta vivendo giornate non certo semplici, dopo l’addio di Alessia Marcuzzi e le polemiche sorte in passate sulla vicenda di Maurizio Pistocchi e il mancato rinnovo contrattuale. Ora è sorta questa nuova spiacevole situazione che certamente darà del filo da torcere a Pier Silvio Berlusconi.

Sulla vicenda Pistocchi, lo stesso giornalista e conduttore aveva dichiarato:

Il 30 giugno, dopo 35 anni, finirà la mia storia lavorativa in Mediaset e dal primo luglio sarà libero di iniziare nuove sfide. Oppure di dormire. Grazie ancora.

In precedenza aveva avuto modo di raccontare:


Nel 2013 Brachino mi disse a me e a Paolo Ziliani che Andra Agnelli gli aveva chiesto di toglierlo dai programmi. Non se fosse una boutade, ma l’anno dopo una mail mi comunicò che non avrei più partecipato a programmi sulla Champions.

Ecco però i dettagli sull’ultima vicenda che sta turbando la rete. E’ proprio di queste ore una nota ufficiale in merito ad un altro conduttore che ha firmato un contratto con Dazn:

A seguito di grave inadempimento delle intese di collaborazione esclusiva raggiunte, Mediaset agirà in tutte le sedi competenti nei suoi confronti. Nonostante gli impegni assunti, confermati dalla sua partecipazione ad un riunione operativa con la redazione sportiva Mediaset il 2 luglio scorso, l’8 luglio è stato riportato come membro della squadra di telecronisti di altra emittente.

Il protagonista di ciò è il giornalista Pierluigi Pardo. La nota di Mediaset procede in questo modo:

Ove tale inadempienza fosse confermata, Mediaset non solo risolverà le intese raggiunte ma agirà nei confronti di Pierluigi Pardo in tutte le sedi competenti.

Insomma, pare proprio esserci una vera e propria battaglia giudiziare all’orizzonte!