Spettacolo

Si sporge troppo e perde la vita. Tragedia nel mondo degli influencer.

Muore per scattarsi un selfie estremo, l'assurda fine di una influencer
Si sporge troppo e perde la vita. Tragedia nel mondo degli influencer.

Quanto può essere irresponsabile la gente pur di scattare un selfie diverso dagli altri? Quanto è labile il confine tra incoscienza e stupidità? Morire in nome di cosa? Di 5 minuti di notorietà per un selfie in una situazione di pericolo, e purtroppo non è nemmeno la prima volta che sentiamo una notizia del genere.

Morta per una foto

È accaduto a Sofia Cheung qualche giorno fa, la nota influencer, conosciuta proprio per i suoi scatti al limite, le sue foto estreme in posti suggestivi, è precipitata proprio per uno scatto.

La modella 32enne si trovava  con gli amici nel parco Ha Pak Lai, a Hong Kong e si apprestava a scattare una nuova foto in un famoso punto panoramico da mostrare poi come sempre sui suoi social, ma questa volta il destino la attendeva sul dirupo, e mentre era in posa sul ciglio della cascata di Tsing Dai vicino a Yuen Long, ha perso l’equilibrio ed è precipitata per circa cinque metri.

Purtroppo sia gli amici che i soccorsi giunti sul posto non hanno potuto fare nulla, arrivata al pronto soccorso il suo cuore ha smesso di battere.


Nella didascalia dell’ultimo scatto postato prima della tragedia aveva scritto: “Stanno arrivando giorni migliori. Si chiamano Sabato e Domenica”, e ironia della sorte sono proprio gli ultimi della sua vita.

La vita deve essere divertente

Sotto la foto si leggono i tanti commenti:

in quel momento si sentiva come un vero spirito libero di volare .. triste…così giovane .. ed era tutto prevedibile ..

ti sei goduta la tua vita sfortunatamente troppo breve

Per quanto triste possa essere la sua morte, forse le persone si rendono conto di quanto sia preziosa la vita reale/offline e potrebbero iniziare ad apprezzarla…

Il suo motto, che si legge nella sia biografia, era: “La vita dovrebbe essere divertente, non stupida”, ma forse non aveva ben chiara l’idea di divertimento, Sofia, che non vuol dire sfidare la sorte per essere famosi ma godere di quello che si ha. Riposi in pace, e che possa trovare la sua serenità.

Segui Viaggiare al Verde su Google News