Curiosità

Indossare sempre una canottiera è davvero importante. Scopri perché

La canottiera è un capo irrinunciabile per molti, ma è utile davvero?
Indossare sempre una canottiera è davvero importante. Scopri perché

La canottiera, intesa come capo intimo, è un pezzo d’abbigliamento che si indossa da quando si è bambini fino all’età adulta, per molti è assolutamente irrinunciabile, ma è davvero utile come ci hanno insegnato le nostre mamme?

I benefici

Innanzitutto partiamo col dire che la canottiera ci protegge dai colpi di freddo, anche se sottile infatti limita gli sbalzi termici a cui è sottoposto il nostro corpo quando cambiamo ambiente, ad esempio passando da una camera riscaldata al freddo esterno, o quando il tempo cambia repentinamente.

È anche utile perché ci consente di non eccedere con gli strati di abbigliamento, infatti essendo aderente e a contatto con il nostro corpo lo tiene caldo senza dover sovrapporre troppi vestiti che limitano i movimenti e sono scomodi.

E lo sapevate che la canottiera può evitare le congestioni che potrebbero seguire un pasto?

 La congestione viene provocata da uno sbalzo termico, come spiega Saperesalute:


tale sbalzo si verifica[…,] anche consumando una bibita (o una bevanda in generale) ghiacciata o, ancora, trovandosi, a stomaco pieno, in un ambiente particolarmente freddo senza adeguata protezione (d’estate, per esempio, in un ambiente con una forte emissione di aria condizionata o, d’inverno, uscendo all’aperto, magari, per chi ha il vizio del fumo, con la scusa di una pausa sigaretta tra una portata e l’altra, senza essere sufficientemente coperti).

ecco quindi venire in nostro aiuto la canottiera che con gradualità media tra gli sbalzi di temperatura interna ed esterna.

È molto utile anche in caso di dolori articolari alle spalle o mal di schiena, infatti il calore prodotto dal tessuto sul corpo aiuta quest’ultimo a combattere i dolori causati dal freddo e dalle basse temperature.

Infine assorbe il sudore limitando così la dispersione termica, e anche esteticamente ha un suo perché in quanto lo trattiene e non si va in giro con magliette o camicie incollate alla pelle bagnata.

Tessuti naturali

E quale tessuto scegliere? Preferire come sempre tessuti naturali e traspiranti, se proprio si soffre il freddo in commercio ci sono le canottiere misto lana che però nella parte a contatto con la pelle sono di cotone.

In ogni caso la canottiera resta una scelta personale poiché come su ogni cosa esistono diverse correnti di pensiero.