News

Charlene di Monaco è stata ricoverata in ospedale a causa di un collasso. Ecco come sta

Le condizioni della principessa Charlene di Monaco ricoverata in Sudafrica a seguito di un collasso
Charlene di Monaco è stata ricoverata in ospedale a causa di un collasso. Ecco come sta

È dalle pagine del giornale tedesco Bild che apprendiamo del ricovero della principessa Cherlene di Monaco, avvenuto in Sudafrica nella notte di mercoledì 1 settembre, dove si trova da mesi lontana dalla famiglia.

L’intervento

A darne notizia è la cognata Chantell Wittstock che parla di un collasso a seguito di una infezione alle orecchie dovuta ad un intervento di cui aveva parlato Charlene stessa:

Ho subito un intervento per il rialzo del seno mascellare,  un innesto osseo che viene effettuato per poter fare degli impianti nella zona dei molari. Dopo l’operazione è subentrata un’infezione che ha coinvolto le orecchie, di qui l’impossibilità di spostarmi; l’apparato uditivo, al momento, non potrebbe sopportare una pressione superiore ai 20 mila piedi.

Secondo una fondazione che porta il suo nome:

sua Altezza Serenissima la Principessa Charlene di Monaco è stata ricoverata d’urgenza in ospedale in ambulanza mercoledì sera tardi, dopo essere collassata a causa di complicazioni dovute alla grave infezione all’orecchio, al naso e alla gola che ha contratto a maggio. Il suo team medico sta attualmente valutando le sue condizioni, ma ha confermato che la principessa è stabile.

Nessuna crisi


E a chi parlava di una crisi tra lei e il marito Alberto di Monaco la principessa ha risposto così:

È stato un periodo difficile, una sfida per me, mi mancano molto mio marito e i miei figli. Alberto è il pilastro principale della mia vita e la mia forza, e senza il suo amore e il suo sostegno non sarei stata in grado di superare questo momento doloroso. La cosa più dura è stata quando i miei medici mi hanno riferito che non potevo tornare a casa per il mio decimo anniversario di matrimonio.

Il periodo di permanenza nel Paese doveva infatti essere breve, come ha dichiarato a People:

Inizialmente dovevo stare qui da 10 a 12 giorni, sfortunatamente, ho avuto un problema con le mie orecchie e ho scoperto tramite i medici che avevo un’infezione sinusale piuttosto grave. Quindi, ci vuole tempo per affrontare questo problema che sto avendo. Non posso forzare la guarigione, quindi sarò in Sudafrica fino alla fine di ottobre.

Le mie conversazioni quotidiane con Alberto e i miei figli mi aiutano a tenere alto il morale, ma mi manca molto la loro presenza.